Culture & Arte


Parigi, capitale del Cabaret

3 anni fa - Pauline P.

I simboli di glamour e lo spirito di festa sono legati alla capitale Francese; i cabaret parigini fanno sognare i turisti da tutto il mondo di venire qui. Revue, burlesque, circo, magia.. c'è qualcosa per tutti, con un denominatore comune: la voglia di divertirsi e la nostra di lasciare tutti di stucco!

The Paradis Latin, il più antico cabaret Parigino

Paradis Latin, il cabaret Parigino

Fondato nel 1802 da Napoleone Bonaparte, il Paradis Latin è al momento il luogo più popolare della capitale. La sua storia è strettamente legata alla vita culturale di Parigi: molti artisti, intellettuali, politici e giornalisti lo avrebbero visitato; Balzac, Dumas padre e figlio, oltre a Mérimé, frequentavano il posto, ma è Gustave Eiffel, figura del panorama Parigino, che ha ricostruito questo cabaret dopo un incendio, tutto nel mentre stava costruendo la Torre Eiffel per l’esibizione universale del 1889. Dopo un lungo periodo di chiusura e di abbandono del locale, 1894-1977, il Paradiso Latino rinasce ancora una volta per ospitare musiche di sala rivisitate, mostre che uniscono canzoni, magia e circo. Il cabaret ha riacquistato lo splendore del suo debutto, attirando più che mai le immense folle…

The Paradis Latin, 28 rue du Cardinal Lemoine 75005 Paris. Cena alle 20 e spettacolo alle 21:30

The Moulin Rouge, dalla Belle Epoque ai giorni nostri

The Moulin Rouge, casa del cancan Francese

Ai piedi della Butte Montmartre, un luogo di festa e di arte a partire dalla fine del 19° secolo, il Moulin Rouge ha reinventato lo spettacolo nel 1889, con numeri magici e circo stravagante. Ha poi fatto il suo debutto sulle riviste, grazie ai più grandi nomi della scena Francese che si sono susseguiti sul palcoscenico del Moulin Rouge: Goulue, Mistinguett, Maurice Chevalier poi Edith Piaf, Yves Montand e Charles Aznavour. Questo Cabaret ha accolto con favore la regina d'Inghilterra per uno spettacolo privato, e moltiplicato le serate di gala, invitando le più grandi star internazionali: Liza Minelli, Ray Charles ed Elton John, che si sono esibiti in questa scena mitica. Un mito che dura fino ad oggi, con riviste che vengono prodotte ogni giorno all'estero ed un cancan Francese che è sempre e comunque iconico.

The Moulin Rouge, 82 Boulevard de Clichy, 75018 Paris. Cena alle 19, spettacolo alle 21 o 23

Lido, glitter e glamour sugli Champs Elysées

Lido, glamour sugli Champs Elysées

Sugli Champs Elysees, il viale più bello del mondo, il Lido ha aperto le sue porte nel 1946, e da allora in poi, gli spettatori di tutto il mondo sono abbagliati dai costumi stravaganti e ballerini di talento. La compagnia Bluebell Girls è diventata un vero e proprio mito: grazie ai ballerini con le gambe infinite (che devono essere alti almeno 1,75m per essere in grado di fare parte di questa truppa) e la leggendaria eleganza offerta ogni sera in una rappresentazione eccezionale. 200 chili di piume, una pista di pattinaggio, 300.000 bottiglie di champagne all'anno.. il Lido è il tempio dell’eccesso, per deliziare e stupire tutti gli spettatori.

The Lido, 116 Avenue des Champs-Élysées, 75008 Paris. Cena alle 19 e spettacolo alle 23

The Crazy Horse, strip-tease glamor a Parigi

Crazy Horse, strip-tease a Parigi

Un vero e proprio tempio dell’erotismo chic, il Crazy Horse è stato creato negli anni '50 per rinnovare il genere del cabaret, mescolando l'arte dello spogliarello con l'estetica lucida e sofisticata. Tacchi abbaglianti, parrucche a frange ed esagerate ciglia finte, i ballerini del Crazy Horse sono accolti in un clima di ombre e luci. Molti ospiti sono regolarmente invitati a far parte del cast, per rendere lo spettacolo ancora più indimenticabile…

The Crazy Horse, 12 Avenue George V, 75008 Paris